P.le Marco Polo 1 (all'interno del Tennis Club) - 46029 Suzzara (MN) info@caisuzzara.it
sasso_rosso-Mt.Rujoch.jpg

 

Ciaspolate insieme al CAI di Mantova

19 gennaio - Sicuri con la neve 2020 - San Simone (BG)

Una giornata a San Simone in provincia di Bergamo presso la Baita Camoscio organizzata dall'unione bergamasca delle sezione CAI e dal CNSAS zona orobica sul comportamento, materiali in ambiente innevato e prevenzione del rischio valanghe. E' dedicata a tutti coloro che frequentano la montagna “imbiancata” dove si approfondiscono: la preparazione personale, la valutazione del rischio, l'uso dell'attrezzatura di autosoccorso, elementi di fondamentale  importanza che fanno la differenza tra un'uscita ben riuscita ed una brutta giornata da dimenticare. E' prevista una ciaspolata di circa mezz'ora per arrivare al campo predisposto  per l'evento.
Attenzione: per questioni organizzative e diversamente da quanto previsto nel nostro libretto per questa uscita, la partenza sarà alle ore 5.45 dal casello A22 di Pegognaga. Rientro in serata verso le ore 20 circa.

 

2 febbraio - Rifugio Contrin

La Val Contrin è un luogo ideale per una semplice ciaspolata immersi nel silenzio ovattato del paesaggio invernale. Progreden­do con le ciaspole sul soffice manto nevoso scopriremo un angolo nascosto in cui ammirare scenari suggestivi che ci accompagne­ranno fino alla nostra meta circondata da un anfiteatro di stra­or­dinarie pareti tra le più alte e maestose delle Dolomiti. A quest'uscita parteciperà anche il CAI di Brescia.

 

15 febbraio - Notturna al Rifugio Lausen...

...con cena in rifugio.
Il Rifugio, situato a 1260 m, è un luogo incantevole pochi km a nord di Velo Veronese, dove lo sguardo spazia dalla pianura Padana fino agli Appennini; verso est, oltre i colli Euganei, non è raro poter vedere Venezia e alle sue spalle, predomina il Monte Carega con i suoi 2259 metri di altezza. Partenza e rientro a piedi da Giazza.

 

14-15 marzo - Tre Cime di Lavaredo

A seguito del DPCM del 8 marzo 2020 la gita è sospesa

Le Tre Cime di Lavaredo sono le montagne più conosciute, le più fotografate e le più presenti sulle cartoline e sui calen­dari di tutto il mondo. Facilmente raggiungibili e storica­men­te impor­tanti, sono da sempre una meta turistica molto frequen­tata dagli amanti della natura per i panorami offerti e per quella loro strut­tura così unica. Hanno richiamato nel corso dei decenni, moltissimi scalatori, alpinisti ed amanti del free climbing e dell'ar­rampicata sportiva. Sulle Tre Cime di Lavaredo, sono infatti tantis­sime le vie alpinistiche classiche, di qualunque grado, che sono state create. Anche in inverno si possono ammirare queste spetta­colari monta­gne e salire alle Tre Cime con le ciaspole. Noi andre­mo alla sco­per­ta delle Tre Cime di Lavaredo in inverno, con una due giorni alta­men­te spettacolare e che ci lascerà a bocca aperta per la bellezza del panorama che vedremo. Il pernottamento sarà in hotel a Sesto.

 

Attrezzature personali di sicurezza: si ricorda che l’indirizzo della Sezione di Mantova e del CAI in generale è la frequentazione della montagna in sicurezza, per questo motivo, la partecipazione all’escursionismo invernale è riservata ai soli Soci dotati dell’attrezzatura individuale per l’autosoccorso ARTVA + PALA + SONDA e a conoscenza delle relative tecniche d’uso. Prima dell’inizio del programma invernale la nostra sezione organizzerà una serata informativa sull’uso dell’attrezzatura specifica e, prima di intraprendere ogni escursione in ambiente innevato, gli accompagnatori faranno un ripasso e controlleranno che tutti i partecipanti indossino correttamente il kit e ne conoscano il corretto uso. Per informazioni, contattare gli accompagnatori.

 

Family CAI

Data escursione: 01/03/2020

A seguito dell'ordinanza emessa il 23 febbraio 2020 dal Ministero della Salute e dal presidente della regione Lombardia la gita Family CAI del 1 marzo in Val di Funes è stata sospesa. In base all'evolversi della situazione e a eventuali ordinanze successive valuteremo se e come riprogrammare tale gita.

Le Odle sono una vera meraviglia naturale: la massiccia mole si presta da sempre a innumerevoli foto e la loro bellezza è folgorante. Se in estate catturano il cuore con un verde fascino, in inverno non si potrà che rimanere “abbagliati” dal bianco soffice candore che le avvolge. Nel giro proposto saliremo da Malga Zannes (Zanseralm) fino a Malga Odle (Geisleralm) per ammirare molto da vicino le vette innevate. Qui sosteremo per il pranzo al sacco, circondati dal meraviglioso panorama. Ma il vero divertimento sarà il ritorno con un velocissimo slittino!

Contatti

Sede

Indirizzo:
P.le Marco Polo 1 (all'interno del Tennis Club)
46029 Suzzara (MN)
Apertura: ogni venerdì e i martedì precedenti alle uscite 21-22:30